Ci sono 9 termini comunemente usati negli stili tessili!

- Apr 03, 2019-

rigidezza

Quando tocchi il tessuto, senti la rigidità, la forza di reazione dell'avversario e la sensazione di elasticità e pienezza. Ad esempio, la sensazione di un tessuto ad alta densità fatto di fibre e filati elastici. Per rendere il tessuto rigido, dovrebbe utilizzare fibre più grossolane, aumentare il modulo di fibre, aumentare la tenuta del filo e la densità di tessitura.

Morbidezza

La morbidezza si riferisce alla morbidezza, leggerezza, morbidezza, forte sensazione scivolosa, fermezza, planarità e levigatezza della mano. Il tessuto ha una sensazione morbida, che può migliorare l'ingombro del filato, e il filato più fine è selezionato, e la densità di tessitura non può essere troppo alta.

Pienezza

Il tessuto è soffice, dando alle persone una sensazione di scioltezza e pienezza. Il rimbalzo compressione è buono, dando una sensazione calda e spessa.

Flessibilità

Seguire la deformazione morbida delle prestazioni della superficie corporea.

Scivolare

Deriva dalla sensazione di fibra grossolana o crêpe forte, principalmente dalla sensazione di superficie del tessuto, e la rigidità complessiva del tessuto lo valorizza. Una sensazione morbida può essere ottenuta torcendo e usando fibre con solchi o superfici irregolari.

Grado sdrucciolevole

Dalla sensazione morbida e morbida della lana fine, come la sensazione del cashmere. Il grado di scivolamento è l'opposto del grado di scivolamento, che richiede che la superficie del tessuto sia più fine e distribuita sulla superficie del tessuto sotto forma di rotolo o pelosità. La scivolosità è positivamente correlata con la pienezza soffice.

pianura

La prestazione del tessuto contro il drappo, che può essere allungato su una superficie piana, non ha nulla a che fare con l'elasticità. L'uso di fibre e filati più rigidi per aumentare la densità di tessitura porta a tali caratteristiche prestazionali.

drapability

Drappeggiabilità si riferisce alla performance del tessuto per abbassarsi naturalmente sotto l'azione del proprio peso. Se il tessuto può incurvarsi in una superficie liscia, uniforme o uniformemente ondulata, si dice che il tessuto abbia un buon drappeggio.