Divani standard del settore

- Oct 08, 2019-

Il divano è una grande quantità di beni di consumo nei prodotti di arredamento. Questo standard è una revisione dello standard QB / T1952.1-1999. Rispetto allo standard originale, le principali modifiche sono le seguenti:

1. Classificazione del prodotto: questa norma classifica i prodotti in base ai materiali elastici del sedile, ai tessuti spalmati e alle funzioni d'uso.

2. Requisiti relativi alle dimensioni principali: questa norma riserva la larghezza del sedile anteriore e la profondità del sedile nelle dimensioni principali del prodotto, regola di conseguenza le dimensioni del sedile anteriore e l'altezza dello schienale e annulla i requisiti della regolazione delle dimensioni dell'altezza del bracciolo e la deviazione della dimensione della forma.

3. Requisiti materiali:

(1) Il legno esterno del prodotto deve essere identico all'indicazione del logo;

(2) il materiale interno del prodotto non deve contenere corteccia;

(3) il contenuto di umidità del legno non deve essere superiore al contenuto medio annuo di acqua del legname nell'area in cui si trova il prodotto, che originariamente era previsto essere + 1%. Nell'appendice standard B (appendice normativa), il contenuto di umidità bilanciato del legno in diverse regioni della Cina viene aggiunto come base per la valutazione del prodotto.

(4) Sono state aggiunte al sistema disposizioni sulla solidità del colore dello sfregamento a secco di tessuti, pelle e finta pelle.

4. Requisiti di proprietà meccaniche: il test di proprietà meccaniche di questo standard deve superare 60.000 volte di grado A, 40.000 volte di grado B e 20.000 volte di grado C in base ai requisiti di classificazione della durata uniforme dello schienale del sedile (lo standard originale prevede la durata) requisito secondo il tipo elastico del sofà). L'allentamento della schiena, l'allentamento del bracciolo e la compressione sono regolati di conseguenza.

5. Requisiti ignifughi: tenendo conto dell'andamento dello sviluppo dei prodotti, ridurre i rischi personali.

6. Valutazione del risultato dell'ispezione: l'ispezione del prodotto è divisa in Ispezione del tipo e Ispezione di uscita. I risultati del test sono stati valutati come: grado superiore, primo grado, grado qualificato e grado non qualificato.